PARROCCHIA SACRO CUORE IN SANTA MARIA DI GESU’ MAZARA – AC, Campo Educatori 2018

Ricaricarci per Educare in AC

RI_CARICARCI PER EDUCARE IN AC – CAMPO EDUCATORI 2018 – 19”
Si è svolto sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018 il Campo Educatori dei membri dell’Azione Cattolica Italiana della Parrocchia Sacro Cuore in Santa Maria di Gesù di Mazara del Vallo (TP).
L’evento, organizzato dal Consiglio Direttivo A.C. Parrocchiale, visto l’avvicinarsi dell’inizio del nuovo anno associativo del Settore Ragazzi, previsto per il prossimo 28 ottobre 2018 con la Festa del Ciao, si è svolto presso la Casa di Spiritualità – Oasi Bartolomea Capitanio di Rampinzeri Santa Ninfa (TP).
Nei due giorni gli educatori sono stati partecipi di due momenti educativi: uno riguardante l’organizzazione dei settori e dei gruppi dell’Azione Cattolica Parrocchiale con un particolare riguardo alla figura dell’educatore come generatore di nuovi processi e compagni di strada dei ragazzi; l’altro è stato dedicato alle relazioni e meditazioni personali dei singoli partecipanti.
In un clima di assoluta serenità, che si respirava all’interno della suggestiva Oasi, gli educatori hanno indossato il grembiule da cuochi e sono andati in “cucina” a prenderci gusto. “Ci prendo Gusto” è infatti lo slogan dell’iniziativa annuale dell’associazione, che quest’anno, attraverso l’ambientazione della cucina ospiterà a tavola la grande famiglia dell’Azione Cattolica Ragazzi durante il cammino di fede per arrivare al conseguimento dei sacramenti.
Nella giornata di domenica dopo aver partecipato alla celebrazione della Santa Messa officiata dall’Assistente Spirituale dell’associazione Don Vincenzo ALOISI e aver scoperto i gruppi di appartenenza con relativi compagni di cammino, gli educatori hanno partecipato all’Assemblea Ordinaria di inizio anno associativo dove si sono messe in itinere iniziative, proposte, progetti da realizzare nel corso del nuovo anno.
Ad accompagnare gli Educatori in questo percorso di formazione è stato il brano biblico Lc. 10, 38 – 42 “Di una cosa sola c’è bisogno” e le indicazioni del Piano Pastorale 2018-19 che il nostro Vescovo ha voluto donarci per il cammino del nuovo Anno Pastorale: “Lo Spirito aleggia nella Chiesa – Il discernimento”.
“Il discernimento è uno strumento di lotta per seguire meglio il Signore. Ci serve sempre: per essere capaci di riconoscere i tempi di Dio e la sua grazia, per non sprecare le ispirazioni del Signore, per non lasciar cadere il suo invito a crescere>> (Papa Francesco Gaudete ed exultate, n. 169)
Buon Cammino
Mazara del Vallo, lì 15 ottobre 2018
L’addetto stampa AC parrocchiale
Alberto ALAGNA

PARROCCHIA SACRO CUORE IN SANTA MARIA DI GESU’ MAZARA – AZIONE CATTOLICA RAGAZZI – Iscrizioni Anno Associativo 2018 – 19

“Ci prendo gusto”
Inizieranno sabato 29 settembre 2018 presso la Parrocchia Sacro Cuore in Santa Maria di Gesù di Mazara del Vallo le iscrizioni al nuovo anno associativo dell’Azione Cattolica Ragazzi.
Da giorno 29 settembre e per tutti i sabati del mese di ottobre, tranne sabato 13, dalle ore 17.00 alle 18.30 è possibile iscrivere i vostri ragazzi al nuovo cammino associativo A.C.R. recandosi presso la Parrocchia Sacro Cuore in Santa Maria di Gesù dove ci saranno i nostri “maestri cuochi” educatori pronti a impastare.
L’ambientazione di quest’anno accompagna i ragazzi nel gustoso mondo della CUCINA.
Infatti, i ragazzi nell’intimità della cucina, cuore della casa, sperimenteranno l’importanza dell’amalgamare bene gli ingredienti per preparare e gustare piatti prelibati in modo corretto e con giusti tempi.
“CI PRENDO GUSTO” è lo slogan di quest’anno e voi ragazzi sarete i protagonisti, insieme al Signore, della realizzazione dei piatti più succulenti e buoni, per rendere più saporita la propria vita e nel prendersi cura di quella degli altri. Continue reading

AZIONE CATTOLICA DIOCESANA – Assemblea Ordinaria di inizio nuovo anno associativo 2018-19

Si è celebrata sabato 22 settembre 2018 presso la Parrocchia Cristo Re di Mazara del Vallo (TP) l’Assemblea Diocesana Ordinaria di apertura nuovo anno associativo 2018 – 19 dell’Azione Cattolica Italiana Diocesi di Mazara del Vallo.

All’Assemblea iniziata alle ore 16.30 con un momento di preghiera condotto dall’Assistente Unitario diocesano Don Pino Biondo, hanno partecipato i rappresentanti delle diverse associazioni parrocchiali dell’Azione Cattolica presente nel territorio della Diocesi. Nel suo intervento Don Pino ha voluto porci delle domande a curi ognuno di noi dovrà darsi delle risposte:

• Come noi ascoltiamo il Signore e che incidenza ha quest’ascolto sulla nostra vita?
• Nel mio rapporto con il Signore dove sono collocato. Su che cosa sono concentrato?
• In che cosa consiste la nostra vita cristiana? Continue reading

DIARI DI AC: Campo nazionale “Respira questa libertà”

Ciao sono Giulia ho 14 e sono un membro d’equipe MSAC.

Quest’anno ho partecipato al campo nazionale per il movimento studenti azione cattolica e settore giovani dal 27 al 31 luglio a Nocera Umbra in provincia di Perugia.

Respira questa libertà” per il MSAC e “Sono sempre i sogni a fare la realtà” per il settore giovani erano i titoli riservati al campo.

Il campo è iniziato con le introduzioni da parte di Adelaide Iacobelli e Lorenzo Zardi (segretari nazionali MSAC) e Luisa Alfarano e Michele Tridente(vice giovani nazionali SG).

Importante in questo campo è stata la presenza di ospiti come l’onorevole Elena Ferrara, Andrea Piscopo. Continue reading

MSAC – Swipe Up! Arriva anche da noi!

Prima settimana di scuola? Arriva, nelle scuole superiori della nostra diocesi di Mazara, “Swipe Up! Metti in Movimento il Comitato Studentesco del Movimento Studenti di Azione Cattolica”.

Con questo slogan, Il Msac, associazione studentesca riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione tra le maggiormente rappresentative, scende in campo e mette in gioco il Comitato Studentesco, organo di rappresentanza degli studenti, emblema della democrazia partecipata ed estesa, dei giovani studenti.

Il comitato è previsto dal Testo Unico delle Leggi della Scuola, anche se viene spesso messo in secondo piano perché sono gli stessi studenti a non comprenderne l’importanza, sconoscendone il ruolo da questi stesso rivestito.

Continue reading