AZIONE CATTOLICA DIOCESANA – Assemblea Ordinaria di inizio nuovo anno associativo 2018-19

Si è celebrata sabato 22 settembre 2018 presso la Parrocchia Cristo Re di Mazara del Vallo (TP) l’Assemblea Diocesana Ordinaria di apertura nuovo anno associativo 2018 – 19 dell’Azione Cattolica Italiana Diocesi di Mazara del Vallo.

All’Assemblea iniziata alle ore 16.30 con un momento di preghiera condotto dall’Assistente Unitario diocesano Don Pino Biondo, hanno partecipato i rappresentanti delle diverse associazioni parrocchiali dell’Azione Cattolica presente nel territorio della Diocesi. Nel suo intervento Don Pino ha voluto porci delle domande a curi ognuno di noi dovrà darsi delle risposte:

• Come noi ascoltiamo il Signore e che incidenza ha quest’ascolto sulla nostra vita?
• Nel mio rapporto con il Signore dove sono collocato. Su che cosa sono concentrato?
• In che cosa consiste la nostra vita cristiana?

A seguire i saluti del neo Presidente Diocesano di A.C. Enza LUPPINO che ringraziando tutti i partecipanti ha introdotto il cammino annuale, accompagnato dal vangelo di Luca “Di una cosa sola c’e’ bisogno”. La presidente ha paragonato l’AC come un albero dalle profonde radici ma vulnerabile perché esposta all’attacco di tanti agenti/fattori atmosferici esterni che la circondano. E allora non bisogna aver paura e chiudersi in se stessi ma uscire fuori dalle mura a tessere nuove relazioni.

Il cammino associativo di quest’anno ci porta ad analizzare il secondo dei verbi (Custodire, Generare, Abitare) che Papa Francesco ha consegnato lo scorso anno all’AC in occasione dei festeggiamenti dei 150 anni dalla fondazione per contribuire a realizzare il grande progetto di Chiesa in uscita da lui voluto. Il verbo è GENERARE.

<<Uscire fuori dalle parrocchie, ci esorta il presidente, e vivere la dimensione diocesana in linea con il Piano Pastorale 2018-19 per generare nuove relazioni. E per essere in linea con il Piano Pastorare di quest’anno fare DISCERNIMENTO con l’aiuto dello Spirito Santo e saper vedere oltre per capire dove vogliamo andare. Di certo di una cosa sola c’e’ bisogno, dice Enza, dell’azione, sì perché come dice Papa Francesco è nell’azione che noi cristiani ci contempliamo nella figura di Gesù Cristo. E allora basta poco, conclude il presidente, non servono tante cose ma cose fatte bene nel cospetto di Dio verso il prossimo>>.

Dopo l’intervento del Presidente diocesano è intervenuto Don Davide CHIRCO che ha ringraziato il Consiglio Diocesano dell’Azione Cattolica per aver scelto la sua parrocchia per quest’assemblea di apertura. Una parrocchia dove l’AC è attiva in tutti i settori e integrata attivamente nella dimensione diocesana.

Successivamente sono state date alcune indicazioni sulle nuove procedure di tesseramento e dopo l’assemblea è stata sciolta per consentire ai vari settori di unirsi per presentare e programmare il proprio itinerario formativo annuale grazie alle guide d’Arco 2018-19 così come di seguito:

– Adulti – “Generatori”;
– Giovani – “Fuori Serie”;
– Giovanissimi – “La parte migliore;
– A.C.R. – “Ci prendo gusto”.

In fine i partecipanti “ci hanno preso gusto” e hanno partecipato a un momento di condivisione fraterna ascoltando e vedendo, interpretato dai giovani della parrocchia Cristo Re, l’inno dell’anno associativo A.C.R. appunto “Ci prendo gusto”.-

“Di una cosa sola c’e’ bisogno” (Lc.10, 38-42)

Mazara del Vallo lì, 23 settembre 2018

L’addetto stampa
Azione Cattolica Diocesana
Alberto ALAGNA

 

MATERIALI UTILI

Presentazione Guida Adulti 2018-2019

Programmazione in 10 minuti

LETTERA PERCORSO ADULTISSIMI 2018-2019

  • SETTORE GIOVANI

Presentazione Guida Giovanissimi 2018-2019

Parole altre

  • ACR

Iniziativa annuale: Ci prendo gusto

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *