BELLA DOMANDA. STUDENTI CHE INTERROGANO LA REALTA’

Ciao a tutti, siamo Monica e Melissa, due ragazze del gruppo Azione Cattolica Giovanissimi della Parrocchia Sacro Cuore in Santa Maria di Gesù di Mazara del Vallo e facciamo parte del MSAC (Movimento Studenti di Azione Cattolica) della diocesi. Abbiamo partecipato dall’ 8 al 10 marzo u.s. alla VII edizione della S.F.S. ovvero Scuola di Formazione per Studenti organizzata dall’equipe nazionale del MSAC e tenutosi a Montesilvano (PE).

Durante l’incontro, dal titolo “BELLA DOMANDA! Studenti che interrogano la realtà”, sono stati trattati principalmente tre argomenti:

     – Dignità Umana;

      – Sfida europea;

      – Questione ambientale.

Alla tavola rotonda hanno partecipato, inoltre, numerosi ospiti tra cui: Roberto Battiston (Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana), Marie Terese Mukamitsindo (Imprenditrice immigrata vincitrice del premio Imprenditore immigrato dell’anno) e Romano Prodi (Politico economista ex Ministro e Presidente del Consiglio) che hanno relazionato, ognuno per la propria competenza, sugli argomenti dell’incontro di formazione.

Durante i tre giorni abbiamo partecipato a numerosi workshop tematici dove abbiamo avuto la possibilità di esprimere le nostre idee, opinioni e suggerimenti. In questa esperienza di formazione per studenti ci siamo rese conto che non è solamente un esperienza dal punto di vista formativo ma anche personale perché abbiamo notato dei miglioramenti anche in noi stesse. Fin quando non vedi 1802 ragazzi che come te sono lì per lo stesso motivo non si riesce a capire l’importanza e l’essenza del MSAC e la fortuna di fare parte di una grande famiglia chiamata Azione Cattolica. Da lì riesci a percepire che non è fare MSAC ma è ESSERE MSAC!!

Melissa SCATURRO e Monica GEBBIA                                                              Mazara del Vallo, lì 1 aprile 2019

L’ addetto stampa AC parrocchiale

Alberto ALAGNA

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *