“Viaggiando verso ….una magnifica avventura”

Si è svolta ieri 15 maggio 2016 presso l’Oratorio Salesiano Don 13177622_1549336825362333_4234807493278710775_nBosco della Parrocchia Maria SS. Ausiliatrice di Marsala la Festa Interdiocesana degli Incontri dell’Azione
Cattolica Italiana. Alla festa, organizzata dall’ equipe congiunta dell’A.C.R. delle diocesi di Mazara e Trapani hanno partecipato circa 250 tra ragazzi, giovani e educatori in conclusione del percorso associativo iniziato lo scorso anno con la Festa del Ciao dal titolo “Viaggiando verso… Te”.

Nell’ultima tappa del cammino associativo A.C.R. i ragazzi sono stati coinvolti in un avventuroso giro in piazza sperimentando la gioia di stare in compagnia di nuovi amici o già consolidati e condividere insieme lo stupore e la meraviglia di riscoprire le ricchezze del patrimonio storico/culturale delle loro città.
Locandina festa degli incontri
Nel pomeriggio la festa si è spostata in pieno centro di Marsala, in Chiesa Madre, dove i ragazzi hanno partecipato all’ultimo gioco in programma e dove è stata celebrata da Santa Messa officiata da Don Nicola PATTI Assistente Spirituale dell’ Azione Cattolica Ragazzi della Diocesi di Mazara del Vallo.

Alla fine e dopo i saluti e ringraziamenti del Presidente dell’AC della Diocesi di Trapani Dalila ARDITO e della Responsabile dell’A.C.R. della Diocesi di Mazara Melinda BARBERA, che ha ringraziato tutti i partecipanti in nome del Presidente AC della Diocesi di Mazara Francesco CRINELLI, assente per impedimenti personali, ai ragazzi è stato consegnato un gadget e il mandato con alcuni consigli dati da Papa Francesco ai ragazzi in occasione dell’Omelia del 28 aprile 2013 “Spalanchiamo la porta a Dio”.

Allora ragazzi, abbiate il coraggio di andare controcorrente e insieme a Gesù giocatevi la vita per grandi ideali. Arrivederci alla prossima “avventura verso ……”.

13164244_1549336602029022_5918037918788505730_n13198659_10206287712967799_9064767455391187994_o

Festa degli incontri ACR 2016 – Omelia Don Nicola Patti

Spring Day: School sweet School

piccolo Grande successo ha avuto la manifestazione organizzata dai ragazzi dell’equipe del MSAC di Mazara del Vallo, che ha visto partecipare oltre 300 studenti tra le scuole secondarie di secondo grado di Marsala.

La manifestazione ha avuto come titolo “Spring Day: School sweet School”; i ragazzi hanno, infatti, voluto approfittare dell’inizio della Primavera per affrontare una tematica attuale, che si articolava in due diversi livelli: il rispetto dell’ambiente esterno e il rispetto dell’ambiente scolastico.

13101571_10204515580688513_756485307_n1

 

 

 

 

 

 

La giornata ha avuto inizio con un discorso introduttivo della manifestazione dalle due Segretarie Diocesane Silvia Argirò e Rachele Zummo.                                                            

Gli studenti sono poi stati suddivisi in dieci gruppi che a turno hanno svolto le attività proposte all’interno dei workshop, coordinati ognuno da un membro dell’equipe MSAC, nei quali si trattavano due tipologie di tematiche: rispetto dell’ambiente esterno, il cui scopo era quello di sensibilizzare i ragazzi all’assunsione di quei comportamenti, spesso banali e dunque conosciuti da tutti ma solo raramente applicati, che posso migliorare la situazione del nostro pianeta ormai sfrenato dall’inquinamento che genera gravi e svariate conseguenze; il tema affrontanto negli altri workshop era, invece, il rispetto dell’ambiente scolastico per trasmettere agli studenti quanto sia importante aver cura di un luogo, in cui si forma la nostra persona e come sia più piacevole viverlo ATTIVAMENTE e con PARTECIPAZIONE!

3

2

#siamoPRESENTE: la scuola che educa a PARTECIPARE

logoSFS2016DEF

“#siamoPRESENTE!” è il titolo della Scuola di Formazione Studenti, organizzato dal Movimento Studenti di Azione Cattolica, svoltosi a Montesilvano, in provincia di Pescara, dall’11 al 13 marzo scorsi, e che ha visto la partecipazione di un gruppo di giovani della nostra Diocesi: Chiara Federico, Silvia Argirò, Rachele Zummo ed Ester Verde (nella foto partendo da sinistra).
I ragazzi si sono confrontati attraverso numerosi workshop su tematiche riguardanti tre aree (Europa, Economia e Politica), ma soprattutto hanno ragionato sulle relazioni che vivono a scuola, su come essere protagonisti in essa.
La SFS è stata arricchita da tavole rotonde con diversi personaggi come l’On. Silvia Costa, il professore Sandro Calvani, il giornalista Alex Corlazzoli e da Paul Bhatti, Ministro dell’Armonia Nazionale in Pakistan.

Silvia Argirò – Segretaria Diocesana MSAC

 

image1

Guida rapida alle nuove riviste digitali

Durante il 2016 l’Azione Cattolica Nazionale si farà bella.
La novità principale riguarda il passaggio al “digitale” delle sue riviste, già avvenuta, mentre nei prossimi mesi sarà posta sotto i riflettori l’intera Area della comunicazione (sito, social network, ecc…).

La digitalizzazione non sarà attuale per le riviste per i ragazzi under 14 e i soci adulti sopra i 60 anni, le quali rimarranno cartacee.

Le riviste dell’AC saranno quindi:
– Foglie realizzata per i ragazzi da 7 a 9 anni (8 uscite annue): per questo giornalino non è previsto alcun cambiamento;
– Ragazzi, che raggiunge i soci dai 10 ai 13 anni (8 numeri): sarà sviluppata per tutti sia la versione cartacea che quella digitale;
– Graffiti, testata per i 14-18enni (8 uscite l’anno): rivolta alla fascia più giovane di “nativi digitali” diventerà esclusivamente digitale;
– Segno, pubblicazione dai 19 anni in su (9 numeri l’anno, più il Testo personale che costituisce il decimo numero).
– Dialoghi, rivista culturale dell’AC (4 numeri l’anno), resterà cartacea, anche se sarà accompagnata da una versione digitale.


Per leggere le riviste digitali basta accedere al sito della rivista che interessata:
http://ragazzi.azionecattolica.it/
http://graffiti.azionecattolica.it/
http://segno.azionecattolica.it/

Verrà richiesta una brevissima registrazione (nome, cognome, comune di residenza, e-mail e la scelta di una password) e in seguito dal proprio account, saranno resi disponibili tutti i numeri della rivista, pubblicati digitalmente, in ordine cronologico.

Le riviste digitali si possono scaricare anche sui dispositivi Apple (Apple Store) e Android (Google Play), cercando quella interessata:
– Ragazzi
– Graffiti
– Segno nel mondo (Android)

Graffiti e Ragazzi saranno disponibili per tutti, la versione completa di Segno invece sarà disponibile solo per i soci di AC.